Carta Prepagata Enel X Pay: opinioni, recensioni, costi, condizioni, guida

981

ENEL X PAY

ENEL X PAY

Tipo: Carta prepagata

Emittente: Enel X Financial Services

Circuito: Mastercard

Canone: 1 € / mese

Limite Spesa: NO (illimitato)

Limite Prelievo: 2000 € / mese


Vantaggi

  • Carta MasterCard con IBAN italiano
  • Semplice gestione delle finanze e spese quotidiane
  • Canone contenuto rispetto ai servizi offerti

Descrizione del Prodotto

La carta prepagata Enel X Pay è una carta con IBAN italiano e caratteristiche innovative. Ha un costo molto limitato che la rende un’alternativa eccellente rispetto ad altre soluzioni che offrono cose simili ma sono più costose. L’azienda periodicamente fa delle promozioni per eliminare del tutto il canone mensile e c’è una versione della carta adatta ai giovani da 11 a 17 anni.

Caratteristiche della carta prepagata Enel X Pay

Il prezzo della carta prepagata Enel X Pay è di 1 euro al mese e il limite di prelievo di 2.000 euro al mese. Non ci sono limiti di spesa e la gestione delle proprie finanze è molto semplice grazie all’IBAN italiano che permette perfino i bonifici bancari SEPA gratis. Questo è un grande vantaggio che si trova solamente in altre carte più care.

Una delle caratteristiche più interessanti della carta prepagata Enel X Pay è la flessibilità e quindi la possibilità di usarla ovunque, grazie al circuito MasterCard di cui fa parte.

Si tratta di uno dei più conosciuti in tutto il mondo, perciò la carta si può usare tranquillamente anche all’estero. Per ottenere la carta prepagata Enel X Pay bisogna aprire un conto corrente con una procedura completamente on-line, semplice e veloce. Il conto si può usare anche prima di avere ricevuto la carta a casa propria. I tempi di spedizione della stessa sono rapidi, ma il conto è attivo sin dalla sua apertura, anche senza la carta associata.

Con la carta si possono usare molti sistemi di pagamento, il più comune dei quali è mediante bonifico tramite l’IBAN, operazione fattibile con la app da installare sullo smartphone. Si possono fare acquisti su Internet sfruttando i circuiti Google Pay e Apple Pay, sempre più diffusi. Basta avere il telefono con la app per pagare con entrambi i sistemi operativi iOS e Android. Naturalmente la carta prepagata Enel X Pay si può usare in tutti i negozi fisici accostandola al POS dato che è contactless. Il PIN va digitato solamente se l’importo supera i 25 euro.

Tante potenzialità e poche spese

Le potenzialità della carta sono tante e per 1 euro al mese il rapporto prezzo qualità è ottimo. Ad esempio con la app si possono pagare le multe, il bollo auto, i bollettini RAV e MAV e quelli premarcati con una fotografia fatta con lo smartphone. Mediante l’applicazione si possono organizzare tutte le spese e gestire le finanze senza ricorrere ad altri programmi.

È possibile associare altri conti e vedere nel dettaglio le uscite suddivise per categorie, ricevendo una notifica in tempo reale ad ogni operazione.

Si possono impostare degli obiettivi e lasciarsi guidare da un tutor virtuale per mettere in ordine le entrate e le uscite. La sicurezza è un’altra delle caratteristiche più interessanti della carta prepagata perché mediante la app puoi bloccarla, recuperare il PIN, aprire conti e controllare tutti i movimenti con comunicazioni immediate.

Tutti i costi della carta prepagata

Abbiamo detto che il canone della carta prepagata Enel X Pay è 1 euro al mese, ma è possibile azzerarlo se si approfitta delle promozioni offerte periodicamente dall’azienda. Per attivare la carta bisogna versarci 10 euro e sul pagamento del bollo auto, i bollettini e gli avvisi PagoPA c’è una commissione di 50 centesimi.

Ogni prelievo in Italia e in Europa costa 50 centesimi, il limite di prelievo è di 400 euro giornalieri e 2.000 euro al mese. Il limite massimo della ricarica è di 100.000 euro all’anno.

Il supporto si può richiedere usando il numero verde oppure direttamente tramite la app. La carta prepagata Enel X Pay è molto economica rispetto alle potenzialità che offre. È moderna, punta tutto sulla digitalizzazione dei pagamenti ed è adatta anche ai più giovani, con la versione Family pensata per ragazzi tra 11 e 17 anni.

Carta Prepagata Enel X Pay: opinioni, recensioni, costi, condizioni, guida
Immagine tratta dal sito https://pay.enelx.com/

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate

Articolo precedenteMYWU
Articolo successivoDeutsche Bank Classic
Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Sono interessato ad argomenti economici e finanziari.